?

Log in

No account? Create an account
 
 
01 September 2015 @ 11:55 pm
Crisi scrittoria  
Io ti odio, Livejournal pezzo di merda che perdi i post mentre li scrivo, ecco perché non ti uso più, schifosa capra
(Respiro profondo. Riscriviamo da capo).

Questo Livejournal, che ho tanto trascurato (e che mi ha appena ricordato perché sia così), nacque ai tempi dei miei primi passi nella weblife come spazietto personale in cui parlare delle mie fic. Poi, si è evoluto in uno spazietto personale a tutto tondo, e ha ospitato meme, fic, icon, rant, pseudo-recensioni, racconti e altre varie ed eventuali. In ogni caso, mi sembra il posto giusto perdita di post a parteper fare il punto della situazione sulla mia crisi scrittoria. Un punto della situazione che faccio in primo luogo per me stessa, per chiarirmi le idee, ma che non mi dispiacerebbe se portasse anche a consigli vari.
Quest'ultimo periodo - dove "periodo" racchiude in sé un lasso di tempo di quasi due anni - mi ha vista trascurare molte cose, e la scrittura è tra queste. Prima di tutto, vorrei interrogarmi sulle cause di questa interruzione (più o meno): che è successo?

Così a freddo, non saprei. Il mio allontanamento dal fandom è stato graduale: già nel 2013 scrissi davvero poche fic, perlomeno dopo i picchi di attività nel 2011-2012, e le storie scritte nel 2014 credo si contino davvero sulle dita di una mano. Alcune devo ancora inserirle persino nell'archivio.
Penso che il discorso vada infatti scisso tra fic e storie originali, perché il 2013, seppur non molto produttivo sotto il punto di vista del fandom, mi aveva vista scrivere una buona parte della mia storia originale, attualmente arenata alla soglia delle 60k parole e qualcosa a - temo - neanche metà della trama (Houston, abbiamo un problema, lo so). Inoltre, a fine 2013 ho pubblicato anche alcune delle fanficion di cui sono più soddisfatta, una su tutte "Different Desires", frutto di mesi di lavoro e di anni di amore per la ship, una storia di cui stranamente vado molto orgogliosa e che, una volta terminata, mi ha dato una strana sensazione di raggiungimento. Come se, dopo quella, non potessi scrivere nulla di migliore, almeno per quanto riguarda le fic.
Del resto, ero già fuori dal giro da un po'. L'interesse per i fandom storici era diminuito, non solo per me, ma anche per le altre amiche e fanwriter stimate che ci scrivevano; EFP è ormai da tempo - e lo sappiamo tutti - un sito sull'orlo dell'anarchia, dove le richieste dell'utenza restano inascoltate e dove non c'è spazio per gli sfigafandom; l'archivio qui su LJ è difficile da mantenere per via degli scatti di umore di Livejournal, che sballa la formattazione tre volte su tre e ha un'interfaccia oscena, ed è più un sistema per me per tenere in ordine che un modo per interagire con il prossimo. Perché sì, io ho iniziato a pubblicare fanfiction per interagire, ed è interagendo che sono migliorata tanto. Il mio pattern d'azione nel fandom è solitamente questo: mi appassiono a qualcosa > leggo fic > le fic sono così belle che mi viene voglia di commentare > le fic sono così belle che mi viene voglia di contribuire a mia volta al fandom. Questo schema mi ha portato nei miei principali fandom, e potrei citare le fanfiction "trigger" che mi hanno portata a partecipare attivamente a una o l'altra sezione.

Ebbene, ora le sezioni che mi interessano neanche esistono o hanno possibilità di esistere, considerando quanto l'amministrazione di EFP consideri quel vaso di Pandora noto come "Altri Videogiochi". Insomma, il fandom non c'è, almeno non in Italia; su AO3 qualcosa si trova, e qualcosa ho commentato e tradotto, ma non me la sento di scrivere in inglese, seppur la mia competenza sia buona. E, sinceramente, neppure voglio, perché, se c'è una cosa che mi ha fatto capire lo studiare all'estero per un periodo, è che a me piace da morire esprimermi nella mia lingua madre, e mi interessa scrivere fanfiction anche per sperimentare da un punto di vista stilistico. E voglio farlo in italiano, appunto.
Negli ultimi due anni ho dedicato la maggior parte del mio tempo libero ai videogiochi, e più in particolare agli RPG. Ho sempre amato questo tipo di intrattenimento, e mi sono trovata ad avere moltissimi titoli validi da recuperare; di pari passo, la maggior parte delle serie TV che seguivo sono crollate qualitativamente così tanto da farmele droppare, e un po' ho perso interesse a guardarne tante come facevo prima, dopo tutto il trash che mi sono ritrovata anche laddove non me lo sarei aspettato.
Gli RPG, però, non hanno fandom, almeno per quanto riguarda le fic italiane. Ho il mio gruppo di amici con cui parlarne, e la community che gestiamo per professare il mio amore, ma non ho un fandom di fanfiction che mi stimoli al confronto. Questo, forse, è il motivo per cui non ho scritto un granché sui molti RPG che si sono portati via un pezzetto di cuore, e per cui quel poco che ho scritto è rimasto a far muffa o sull'archivio, o addirittura sul mio hard disk. Finché, alla fine, le idee hanno quasi smesso di arrivare.
Mi sono disabituata alla scrittura, e non solo per quel che riguarda le fanfiction. Per vari motivi, non ho più scritto neanche storie originali, neppure l'Originale con la O maiuscola che contava già sessantamila parole.

Di nuovo, mi chiedo: perché?
Di nuovo: vari motivi.
Mancanza di tempo. Ho fatto tante cose, ho avuto tanti impegni, e tuttora li ho. Nel 2014 ho iniziato a lavorare come tutor all'università, e ho fatto anche altri lavoretti; e le cose da fare per l'università non sono mancate.
Inoltre, ho dedicato tutto il mio tempo libero agli RPG, appunto, in varie forme: giocare, sentire gli amici con cui condivido questa passione, e gestire la community che abbiamo creato insieme e che per me riveste un ruolo importantissimo. Sono felice di quello che abbiamo costruito, e sono felice ogni qualvolta prendo in mano il controller per immergermi in un'altra storia meravigliosa; tuttavia, se prima dedicavo le sere alla scrittura, è chiaro che così non è stato da un bel po' di tempo a questa parte.
Mancanza di italiano. Non scherzo quando dico che lo studio delle lingue straniere ha quasi inficiato la mia competenza della lingua madre. Chi studia lingue sa bene di cosa parlo, e il fatto di dover leggere sempre e solo libri per l'università - non scherzo quando dico che l'ultimo libro letto per mia scelta risale all'estate 2013 - mi ha fatto perdere familiarità con la scrittura stessa, perché un buono scrittore (o aspirante tale) è prima di tutto un buon lettore.
Mancanza di certezze. Io sono la quintessenza dell'autocritica, e tendo a dubitare di tutto quello scrivo. "Com'è 'sta roba? Decente? La cestino?".
Scrivo, e non riesco a rendermi bene conto di come le cose mi stiano uscendo. Poi rileggo, e sono abbastanza soddisfatta di essere riuscita a scrivere la scena che avevo in testa. Poi ci ripenso, e mi vengono dei dubbi assurdi. Poi rileggo di nuovo, e non riesco a valutare. Raramente sono soddisfatta; la maggior parte delle volte, non penso né bene, né male di ciò che ho scritto, ma solo che l'ho scritto. E in generale ho un sacco di dubbi, su tutto.

Questa tendenza generale è acuita dal fatto che, ormai, non scrivo da tantissimo tempo. Sono fuori allenamento e più dubbiosa che mai, non ho certezze, se non una: voglio scrivere.
Scrivere è qualcosa che ho sempre fatto. Qualcosa che mi definisce, a suo modo.
Non sono bravissima, e devo migliorarmi sotto molti aspetti, eppure credo di avere una certa inclinazione, che con l'esercizio mi aveva portato a risultati discreti.
Al momento, non è cambiato nulla per quanto riguarda gli ostacoli che hanno creato questa specie di blocco: ho forse anche meno tempo di prima, con la laurea che (fortunatamente) incombe, tante cose da studiare, altri progetti, fandom sconosciuti, idee confuse. Eppure, non voglio tradire me stessa, non voglio tradire la bambina che ha sempre desiderato dare vita alle sue storie; non voglio perdere questa parte di me.

Questa risoluzione è già un punto di partenza, almeno spero; ma gli interrogativi, i dubbi e i problemi restano.
Per le fanfiction, come ho detto, manca un po' di ispirazione. Ho parecchie idee lasciate a metà, ma è passato così tanto tempo che trovo difficile riprenderle. Da una parte, vorrei concentrarmi sulle storie originali, si tratti di Reika (titolo provvisorio della citata storia da 60k), o di qualcos'altro (in questo periodo, ho tre idee principali in testa, più altre secondarie/passate); dall'altra, credo che riprendere a scrivere fic sarebbe doveroso perlomeno come allenamento stilistico. Ho sempre pensato alle fanfiction, dal punto di vista tecnico, come alle cover per i gruppi musicali emergenti: un ottimo modo per esercitarsi e trovare una propria personalità. Per me, avere un proprio stile distintivo è qualcosa di fondamentale (ricordo ancora una discussione avuta con Valy a questo proposito anni fa, che ha cementato questa mia convinzione) e ora mi sento arrugginita sotto ogni punto di vista.
D'altro canto, ciò che so fare meglio quando scrivo storie originali è parlare dei personaggi, perché a) i personaggi sono sempre la cosa che mi interessa di più come lettrice; b) guess chi ha scritto per anni fic introspettive in cui analizzava personaggi? Ciò in cui credo di essere carente è la costruzione della trama e, ancora di più, la costruzione del mondo e dell'ambientazione. Le mie idee maggiormente attorno ai personaggi che ad altro, o - almeno - i personaggi sono ciò di cui sono certa. Su tutto il resto, appunto, dubito.

Che requisiti deve avere una trama? Questo tipo di trama funziona? Quanti punti deboli ci sono? Che messaggio voglio comunicare? Quanto poco curata è l'ambientazione? Sto gestendo male i tempi? Questa cosa ha davvero senso o lo ha solo nella mia testa? E questa cosa è effettivamente una specie di plot twist, oppure era palesissimo?

Queste sono alcune delle domande che mi frullano in testa, e che mi tengono in posizione di stallo. Da sola, purtroppo, finisco a farmi prendere dai dubbi e finisco a scoraggiarmi.
E ora sì, in un'epoca dove tiene banco la controversa questione "tu scrivi solo per le recensioni" bla bla bla (che palle), farò senza vergogna un annuncio epocale: mi piace il feedback, voglio feedback, ho bisogno di feeback.
Intendo per feedback tanto critiche, suggerimenti e varie che mi facciano capire cosa sbaglio e cosa posso migliorare, quanto semplici incoraggiamenti - qualcuno, insomma, che dica: "mi interessa quello che hai da raccontare, non mollare!". Perché, detto francamente, l'impulso creativo di scrivere nasce proprio per condividere una storia che si ha in mente, altrimenti ci limiteremmo senza problemi a tenere tutto dentro la nostra testa, no? E questo impulso creativo, questa condivisione di idee, mi manca da morire.
Fine del papiro, per ora :°D
Diamine quanto ho scritto, non vi biasimo se nessuno leggerà questo mattone. Ma credo sia servito, almeno un po' :D

(Non ho la forza di rileggere, chiedo perdono per eventuali orrori)
 
 
 
Harrietharriet_yuuko on September 2nd, 2015 11:17 am (UTC)
Mi ritrovo in molte delle cose che hai raccontato sull'esperienza del fandom. Anch'io non scrivo fanfiction credo da anni, e mi rispecchio nel fatto che il cambiamento generale del modo di vivere il fandom mi ha un po' allontanata da quel tipo di interazione.
Anche per me esisteva lo schema mi appassiono -> leggo e scrivo fanfic -> creo comunità con gli altri fan (alcune delle persone fondamentali della mia vita le ho conosciute così 10 e più anni fa!)
Ora manca un grosso punto di aggregazione italiano per le fanfic (EFP non è più quel che era. Io lo uso ancora per le originali, ma giusto perché boh, perché l'ho sempre fatto.) Ci sono community sempre carine e attive per sfide e simili, ma è comunque diverso dal posto dove puoi incontrare gente del tuo fandom, e comunque mi pare che in gran parte cose tipo Landedifandom le frequentiamo noi della "vecchia generazione", che abbiamo sempre amato cose del genere.XD

Anche per me poi c'è il discorso della maggior importanza acquisita dalle storie originali. In realtà, ne ho sempre scritte tantissime, a fianco delle fic, ma ora se devo scrivere, sono sempre e solo originali, mi danno troppo più gusto e gioia, e ho tanti progetti a cui mi dedico con amore (anche con una fatica atroce, a volte, in realtà.XD Penso sia normale.XD)

Il tuo desiderio di scrivere è importante. Se posso permettermi, ti dico una cosa - non è un consiglio da maestrina, è solo la mia esperienza. A me aiuta avere vari progetti, e se uno a un certo punto si incaglia, ne inizio un altro, che sia breve o lungo. Posso anche iniziarne 10, ma alla fine mi accorgo qual è quello che prende il sopravvento, e io gli vado dietro e riesco a finirlo. So che ognuno è diverso nell'approccio alle cose, figuriamoci una cosa personale come la scrittura, però per me funziona tanto. Ho mille inizi nel mio pc, però per ogni 10 inizi ho una cosa finita che mi soddisfa, e la proporzione non è male, e mi reputo contenta.

(PS: così, la butto là a caso: se per qualche progetto originale hai bisogno di feedback, di parlarne con qualcuno, di sentire vari pareri per sbloccarti, scrivimi pure. Parlare di gente che esiste solo nelle nostre teste è una delle mie cose preferite.XD E siccome ho un approccio simile al tuo - parlo per ore dei pg e a volte la costruzione della trama mi mette in difficoltà, mi fa piacere a maggior ragione.)

Edited at 2015-09-02 11:19 am (UTC)
alister: Anime_GINTAMA!Kaguraalister09 on September 6th, 2015 04:48 pm (UTC)
Harriet <3
Ti ringrazio moltissimo per la risposta: la situazione fic, a quanto pare, è proprio la stessa, e condivido quanto hai detto sulle community, che riescono ad offrire spunti scrittori ma sono comunque ambienti chiusi,dove è difficile fare nuove conoscenze o espandere i propri orizzonti.

Il tuo consiglio, in effetti, mi apre una nuova prospettiva: ho sempre pensato (per quanto riguarda i progetti originali, perlomeno) di dedicarmi a un'unica idea alla volta, per mancanza di tempo e mia tendenza ad essere dispersiva. Il tuo approccio, quindi, potrebbe rivelarsi interessante proprio perché non l'ho mai sperimentato, e di sicuro ci proverò! Grazie mille, e consigli da parte tua sono ben accetti ventiquattrore su ventiquattro :D

(SI'. Guarda, un feedback da parte tua sarebbe oro colato, e credo proprio che potrei approfittare molto volentieri della tua disponibilità a tal proposito. Il tempo di ordinare un po' le idee e rimaneggiare quello che ho lasciato a metà, e mi farebbe davvero molto piacere avere un tuo parere. Ti ringrazio tantissimo per l'offerta <3)
kc: lemonkuma_cla on September 3rd, 2015 05:24 pm (UTC)
Nclpf a realizzare un discorso di senso compiuto, per cui andrò per punti che probabilmente non serviranno a nulla e di cui non si capirà niente

- Per quanto riguarda Altri Videogiochi ti consiglio di contattare l'amministrazione. Lo so, molto probabilmente non otterrai nulla, però tentar non nuoce. Un po' di tempo fa ho contattato Erika perché creasse una sezione per un crossover particolare e poco dopo lo ha fatto anche un'altra autrice; inaspettatamente siamo state ascoltate. Per cui se hai bisogno di altre persone che facciano la riesta puoi contare anche su di me: magari vieni accontentata, creano le sezioni che ti interessano portando un po' di ordine e altre personne interessate si fanno avanti.

- "Sono fuori allenamento e più dubbiosa che mai, non ho certezze, se non una: voglio scrivere" "Eppure, non voglio tradire me stessa, non voglio tradire la bambina che ha sempre desiderato dare vita alle sue storie; non voglio perdere questa parte di me" > comprendo <3 E il consiglio che ti do è di chiedere prompt, ci sono un sacco di meme bellissimi che ho trovato e che se vuoi ti passo e su fb c'è un gruppo (più di uno in realtà) che organizza eventi di prompting. Potrebbero aiutarti a tornare nel giro.

- "mi piace il feedback, voglio feedback, ho bisogno di feeback" > comprendo benissimo anche questo. Io stessa non ne ricevo quasi nessuno; ho il mio gruppo con cui plotto e scambio idee e che amo, ma poi di persone esterne che mi dicano cosa ne pensano delle mie storie non ce ne sono. Sono anni che non ricevo un commento costruttivo e la mia maturazione stilistica ne risente: non ho più fatto alcun progresso e so che posso migliorare, ma mi sento bloccata in questo limbo di mediocrità e non so come uscirne. Quindi in realtà per quanto riguarda questo punto non ti sono minimamente di aiuto ;____;
alister: Game_FF!bad assalister09 on September 6th, 2015 04:55 pm (UTC)
*sbrodola amore sulla icon di Lemon*

Ti rispondo anche io per punti XD

- In effetti ci avevo pensato, o meglio: avevo cominciato a fare una lista delle sezioni apribili in Altri Videogiochi, e... Sarebbero davvero tantissime! Insomma, mettere ordine lì dentro pare un lavoraccio; dici che potrei semplicemente chiedere le sezioni che mi interessano? Un'altra cosa: c'è sempre la regola delle due fic per far aprire una sezione, oppure non più?

- GIMME ALL THE PROMPT <3 No, davvero, se hai qualche meme carino da passarmi, lo provo volentieri (oddio, ne ho mille in sospeso, ma devo dire che i prompt danno sempre quel brivido di ispirazione che può riscuotere da una lunga inattività, e giusto in questi giorni stavo spulciando community che non guardavo da un po', come 1_frase, e ho persino aperto la sezione dei contest su EFP - non l'avessi mai fatto XD). Stessa cosa per i gruppi FB, sono un po' un fantasma in questo periodo, ma chissà, magari qualcosa si sblocca <3

- Ti capisco ç__ç Se posso esserti utile, conta su di me come lettrice: mi farebbe piacere perché sono rimasta fuori dal giro anche per quanto riguarda lettura e commenti, perciò sarebbe utile anche per me! Il problema è che non abbiamo tantissimi fandom in comune, ma per quello che conosco e/o eventuali originali (ricordo alcune idee di originali carinissime sul tuo account EFP <3), sono a tua disposizione. Aiutiamoci tra noi, in questi tempi difficili XDDD

Tanti cuori <3 <3 <3
kc: abkuma_cla on September 9th, 2015 07:09 pm (UTC)
- Sì, secondo me potresti iniziare con quelli che ti interessano. Uhm, non lo so. Quando ho chiesto la sezione che mi interessava, non trovando delle indicazioni, ho presentato il fandom linkando il sito wikia e poi quante più ff ho trovato. Mi è capitato, comunque, di trovare delle sezioni con due storie in croce se non una, per cui immagino che il numero di storie presentato conti molto relativamente.

- Allora, su fb ti ho aggiunta ad un gruppo privato in cui c'è anche Kuruccha (se guardi tra i file c'è un documento in cui sono presenti un sacco di link a siti tumblr di prompt/citazioni/ispirazioni)e al We are out for prompt, un altro prompt le cui admin organizzano con una cera frequenza dei drabble event in cui alla fine quasi nessuno scrive drabble (in questo caso devi attendere che ti accettino, ma è solo questione di ore). Poi qui, se non ho dimenticato nulla per strada, ci sono tutte le challenge/iniziative a cui ho partecipato/partecipo (la 100au è del fandom di Percy Jackson ma se i prompt ti piacciono prendili pure e usali nei fandom che preferisci).

- Grazie <3 <3 <3 Lo stesso vale per me e poi sai che non ho problemi a leggere qualcosa di un fandom che non conosco :3

Edited at 2015-09-09 07:10 pm (UTC)
renki_chanrenki_chan on September 6th, 2015 02:33 pm (UTC)
Sappi che mi ritrovo anch'io in molto di cui hai scritto in questo post...soprattutto nell'amore sugli jrpg e sul fatto di sentirsi un po' in un tunnel per questi fandom.
La crisi scrittoria ha preso molto anche me...continuo ogni tanto a postare su efp (moooolto di rado, le mie due long proseguono alla velocità di un bradipo addormentato) ma anche per il fatto della mancanza di feedback ...non capisco se ciò che scrivo piaccia oppure no, e non voglio nascondermi dicendo che una buona parte del piacere di scrivere sta nel ricevere un qualche riscontro da parte di chi legge, se non altro per capire se ti stai migliorando e se ciò che scrivo invece faccia schifo XD
Forse dovremmo aprire una nuova community tra noi che abbiamo interessi scrittori comuni, chissà poi invece non cambierebbe nulla...
Comunque anch'io come diceva harriet nel suo commento ti consiglio di scrivere e di iniziare anche più progetti (sapessi quanti ne ho io di iniziati che chissà se mai vedranno una fine XD). Col tempo vedrai che magari ti butterai su uno e poi lo abbandonerai per andare su un altro ma nel frattempo continuerai a coltivare la tua, la nostra, passione, il che è lo scopo di tutto!! Buona fortuna! E chissà che prima o poi ritorneremo ai vecchi fasti delle sfide scrittorie!! Bei tempi quelli...
alister: Fandom_Canon erroralister09 on September 6th, 2015 04:58 pm (UTC)
Renki, che piacere sentirti <3
Grazie per i consigli: come detto a Harriet, proverò l'approccio multitasking, che in effetti per me sarebbe una novità!
Per il resto... Su quali JRPG sfigati ti servirebbe compagnia? Magari ne condividiamo alcuni e possiamo spacciarci prompt e fic a vicenda :D
renki_chanrenki_chan on September 6th, 2015 06:36 pm (UTC)
Jrpg al momento sono parecchio presa dai vari tales of...ho finito da poco il grace F e ho iniziato Lost Odyssey...

anche se devo ammettere che ora li ho messi in pausa per l'uscita di metal gear the phantom pain!!
alister: Anime_GINTAMA!Otaealister09 on September 6th, 2015 08:38 pm (UTC)
Graces F l'ho giocato anche io! Cosa shippi? :D
E di Tales of ho giocato anche Symphonia e Xillia, attualmente sto giocando a Xillia 2 e ho Hearts da fare :D
Invece Lost Odyssey lo conosco, ma purtroppo non ho l'Xbox 360 per giocarci :C

La saga di Metal Gear devo recuperarla :D Ho 1, 2 e 3 pronti da giocare, manca solo il tempo!
renki_chanrenki_chan on September 7th, 2015 04:41 pm (UTC)
Nel grace devo essere una delle poche che apprezza Richard x Sophie ... so che è strano ma da quando ho visto la skit di fine battaglia con Sophie che regge Richard affaticato...che fa...
Sophie: are you ok?
Richard: now I am
è stato proprio il colpo definitivo XD

Il mio tales preferito è il Symphonia. Adoro Kratos alla follia <3 penso di aver letto tutte le fic su di lui...con Anna e ovviamente quelle padre-figlio con Lloyd. Ne voglio ancoraaaa!! XD

E per metal gear..giocalo!! È un trip assurdo seguire la mente geniale di Kojima...ma è una saga che merita sicuramente!
alister: Anime_GINTAMAalister09 on September 7th, 2015 04:51 pm (UTC)
Cara Renki... ANCHE IO SHIPPO RICHARD/SOPHIE! Direi proprio che sono il mio OTP del gioco, ci sono delle fanart splendide su questi due e in Lineage&Heritage, il cosiddetto "future arc", hanno un'interazione bellissima *__* NON SEI SOLA!
Di Graces shippo anche Hubert/Pascal, mentre Asbel e Cheria proprio no, perché Cheria non mi piace :/

Symphonia mi è piaciuto, ma non credo sia il mio Tales preferito, stranamente (non so perché, so che in effetti è il preferito di molti XD); Kratos è un gran figo, però penso che il mio personaggio preferito sia Zelos, con tutti i suoi pregi e difetti, mentre tra le fanciulle adoro Raine XD
In Symphonia non ho grandi ship, credo che l'unico OTP sia Yuan/Martel (evviva le coppie secondarissime!).

Lo giocherò sicuramente, ne ho sentito dire meraviglie! Devo solo trovare un po' di tempo e abituarmi al gameplay, visto che non ho mai fatto uno stealth XD
renki_chanrenki_chan on September 7th, 2015 06:10 pm (UTC)
Oddio davvero!!! Fantastico qualcuno che mi capisce!!! Nel future arc sono adorabili!!! Come sono contenta di sapere qualcuno che ha il mio stesso otp anche perché adoro Richard e vorrei tanto un po' di felicità anche x lui <3 e in effetti come secondo paring anch'io vado x hubert/pascal ...e quanto Fantastico è Malik che fa da cupido s tutti XD Cheria non piace particolarmente nemmeno a me ma cmq non la odio XD

capisco la paura dello stealth se non lo hai mai fatto ma con un po' di pratica ci riuscirai sicuramente... anche se ti dirò che secondo me la parte più difficile sono i boss quindi tutto ciò che non è stealth XD

cmq se vorrai fare due chiacchiere su qualsiasi cosa son ben felice quando vuoi. Anche su whatsupp se vuoi darmi il tuo numero :)
alister: Game_FF!lightningalister09 on September 7th, 2015 08:55 pm (UTC)
Anche io adoro Richard, mi sono presa una cotta gigante per lui da subito, e averlo party member stabile nel future arc (con tanto di skit lollose) è stato una gran gioia <3 E sì, Malik è il cupido perfetto, nel future arc, poi, si danno davvero da fare per accoppiare tutti XDDD
Se hai voglia di qualche bella fanart Richard/Sophie, ecco qua, trovo che alcune siano davvero splendide e d'ispirazione, non per niente Graces è proprio un fandom su cui vorrei scrivere (il link riporta alla community dedicata agli RPG che contribuisco a gestire, magari ci trovi cose carine come le fanart sui nostri OTP unpopular, appunto <3)

Ma volentierissimo per le chiacchiere! Ti mando subito un MP con il mio numero :D